Telefono: 0245388235

Yoga Kundalini

DescrizioneFinalitàLe originiDisclaimer
La pratica del Kundalini Yoga, antica di migliaia di anni, avviene attraverso un percorso fisico, mentale e spirituale che combina postuta (asana), respirazione (pranayama), movimento, meditazione (dhyana) e rilassamento, alle volte accompagnato dalla recitazione di mantra (una sequenza di suoni con significato sacro e spirituale) in grado di influire progressivamente sull'energia mentale e la concentrazione, donando una calma interiore profonda. E’ l’arte della sequenza, del ritmo e del suono, nel quale l'attenzione è centrata su pratiche mistiche che favoriscono l'ascesa della potenza cosmico e divina della Kuṇḍalinī, trasformandola in energia spirituale.
Kundalini Yoga, lo Yoga della consapevolezza, mira a creare equilibrio e armonia fra corpo, anima, mente. Esso stimola la circolazione sanguigna, depura e rinforza tessuti, organi, sistema nervoso e ghiandolare. Attraverso la pratica si acquisisce un senso di vitalità e di coscienza del proprio corpo accompagnato ad una sensazione di consapevolezza di sè gradualmente crescente. E' possibile ridurre l’incidenza dell’asma (attraverso il controllo della respirazione), dell'ipertensione (con particolare tecniche di rilassamento), equilibrare il sistema nervoso e migliorare il funzionamento del cuore. In breve tempo si miglioreranno resistenza, forma, concentrazione e stato generale di salute.
Lo Yoga in generale risalirebbe a ben oltre 40.000 anni fa. Le sue origini ed il suo sviluppo avvennero unitamente all'evoluzione dell’essere umano. Sin d'allora esistevano tre tipi di yoga. Kundalini Yoga: una pratica individuale costituita da un insieme di esercizi e meditazioni Laya Yoga: una tecnica di alterazione della coscienza attraverso suoni e ritmo. Praticato sia individualmente che in gruppo. Tantra Yoga: una pratica di coppia uomo-donna col fine di depurare il subconscio da fobie e problemi psicologici.
Il Kundalini Yoga non è da considerarsi una tecnica di diagnosi, di terapia o di cura delle patologie. E' invece una una tecnica di rilassamento e un utile complemento alle cure mediche o psicologiche effettuate da personale qualificato. In presenza di sintomi persistenti, anche apparentemente di lieve entità, suggeriamo di rivolgersi al proprio medico. Quando utilizzato in contemporanea ad una cura medica, il Kundalini Yoga può assistere il processo di guarigione rilasciando le tensioni, riducendo lo stress e stimolando il senso di benessere.

Guarda i video di Yoga Kundalini